WEEKEND VOCIS MOTUS

con Sabine Uitz

2 e 3 giugno 2018

 

Quest’incontro introduce i principi di VOCIS MOTUS, un metodo sviluppato da Sabine Liselotte Uitz, che lavora sui vari aspetti della voce umana come quella cantata e parlata e le sue problematiche.

PROGRAMMA

Si lavora individualmente e in gruppo con la voce parlante e cantante.

I temi di lavoro saranno:

· respirazione

· preparazione fisica

· la sonorità interiore e esteriore, i risonatori e consonatori

· l’estensione della voce e le sua qualità, il collocamento e la definizione del suono

· il corpo-memoria e le sue voci

· l’improvvisazione vocale

· la canzone come mezzo di esplorazione vocale

· il lavoro con musica esterna

· la ricerca sugli “echi” fisici: posizioni e movimenti

· il testo e la sua struttura musicale

· l’improvvisazione vocale con testo

· il testo e la canzone come azione

 

Durata:

sabato 2 giugno, dalle ore 14.00 alle ore 19.00

domenica 3 giugno dalle ore 10.30 alle ore 16.00

 

 

 

 

corsi internazionali luglio

VOCIS MOTUS e VOCIS PROJECT

 


VOCIS MOTUS

la voce cantata e parlata

vivere fisicamente il suono

con Sabine Uitz (Centro di Produzione Artistica VIA ROSSE/Italia)
8 – 15 luglio 2018

 

PROGRAMMA

VOCIS MOTUS vuole essere il punto di partenza per lo sviluppo di un percorso individuale di ricerca musicale e vocale e di approccio al lavoro fisico - energetico con la voce. I seminari offrono la possibilità di un intenso percorso sulle proprie potenzialità vocali “in movimento”, usando la musica e il testo come elementi fondamentali.

Si lavora individualmente e in gruppo aprendo lo spazio "interiore" per la propria ricerca vocale e percependo lo spazio "esteriore" per la comunicazione con quello che c'è “fuori” di noi: lo spazio e gli altri.

Si lavorerà tra 6 e 8 ore al giorno per un totale di un minimo di 42 ore. Il gruppo di lavoro sarà formato da un numero ridotto di persone.

I temi di lavoro saranno:

  • respirazione e muscolatura per la respirazione

  • la preparazione fisica e il training

  • la voce: la sonorità interiore e esteriore, i risonatori e con-sonatori, l’estensione della voce e la sua qualità, il collocamento e la definizione del suono; la stimolazione fisica: il corpo-memoria e le sue voci; la ricerca sugli “echi” fisici: posizioni, movimenti e azioni e la loro influenza sulla voce; l’improvvisazione vocale

  • la musica: il lavoro con musica esterna come stimolo; la canzone come mezzo di esplorazione vocale; il canto polifonico; l’improvvisazione musicale

  • il testo: il testo e la sua musicalità; il testo impulsato; il testo e la canzone “in azione” e come azione: il partner come stimolo/specchio; sviluppo individuale di sequenze voce - movimento/azione; l'incontro con il senso del testo

Dopo la conferma d’iscrizione verranno comunicati i testi e le canzoni da preparare.

 

- precisazioni tecniche vedi giù -

 

VOCIS PROJECT

lo sviluppo di un proprio progetto artistico con i principi di VOCIS MOTUS

con Sabine Uitz (Centro di Produzione Artistica VIA ROSSE)

22 – 29 luglio 2018

 

Il seminario si rivolge a chi è attivo nel campo del teatro, la danza o la musica.

Come si definisce il progetto artistico? Innanzitutto i progetti possono provenire da diversi campi artistici.

Le possibilità sono vaste. Può essere per esempio un progetto di uno spettacolo, solo una scena o solo un frammento di testo, può essere lo studio su un personaggio, il progetto di una lettura o di un happening, un progetto di danza di cui c'è solo un'idea o un frammento, o un progetto di musica ancora da sviluppare o con brani già esistenti. Il progetto può andare quindi da una prima idea fino a un materiale già più sviluppato.

Questo corso propone lo sviluppo del progetto di ogni partecipante con l'aiuto dei principi ed esercizi di VOCIS MOTUS. Non si tratta di una regia o di una messa in scena, ma di uno stimolo creativo e concreto per avvicinarsi a un tema. Attraverso il metodo di VOCIS MOTUS si vogliono offrire gli strumenti per una ricerca avanzata. Questa ricerca personale viene condivisa alla fine di ogni giornata con gli altri partecipanti.

Lavoreremo tra 6 e 8 ore al giorno, per un totale di un minimo di 42 ore. Il gruppo di lavoro sarà formato da un numero ridotto di persone. Una parte della giornata sarà dedicata alla formazione con Vocis Motus, un'altra parte al lavoro individuale su ogni singolo progetto artistico. Il programma di lavoro di VOCIS MOTUS può essere trovato nella descrizione del corso 1.

 

PRECISAZIONI TECNICHE CORSI VOCIS MOTUS E VOCIS PROJECT luglio

 

DURATA

 

VOCIS MOTUS

dal 8 al 15 luglio

arrivo partecipanti : 8 luglio

alle ore 18: introduzione al corso

14 luglio sera: conclusione seminario

partenza partecipanti residenziali: 15 luglio

 

VOCIS PROJECT

dal 22 al 29 luglio

arrivo partecipanti: 22 luglio

alle ore 18: introduzione al corso

inizio corso 23 luglio

28 luglio sera: conclusione seminario

partenza partecipanti residenziali: 29 luglio

LUOGO: i partecipanti residenziali dormiranno presso il Centro di Produzione Artistica Via Rosse in camere singole o doppie secondo il numero di partecipanti da ospitare.